Arte e magia: l’universo grafico di Picasso
settembre 18, 2018

Spesso siamo abituati ad osservare l’arte pittorica e quella grafica come due espressioni artistiche distinte e nettamente separate, ma nell’accezione più nobile dei due linguaggi, possiamo trovare queste due discipline divise solo da una linea di confine più o meno sottile, o addirittura unite a formare indistintamente una unica, nobile e prestigiosa, grande arte. Questa […]

Alcune delle più belle pagine nel panorama grafico pubblicitario portano il nome di Armando Testa. L’arte del Maestro ha anticipato gli stili del linguaggio grafico e ha dettato i tempi della comunicazione pubblicitaria, e non solo. Ma questa arte sembrava destinata a non materializzarsi, in quando Armando Testa, nato a Torino il 23 marzo 1917, […]

Fortunato Depero: gradisce un Campari?
marzo 13, 2018

Negli anni immediatamente successivi alla prima guerra mondiale, in Italia si va affermando un’arte che celebra la modernità e lo sviluppo economico secondo uno stampo futuristico. Questa corrente di stampo marinettiano si concentra sul dinamismo del volo e dell’aeroplano e viene così chiamata Aeropittura che, proprio come avviene per il movimento futurista, viene inaugurato da […]

Antonio Boggeri rappresenta una figura imprescindibile quando parliamo di grafica italiana nel mondo, e sicuramente, se vogliamo individuare la nascita del movimento moderno della grafica italiana, a lui dobbiamo assolutamente fare riferimento. Boggeri, dopo aver approfondito l’arte della fotografia e dopo un’esperienza da dirigente per l’industria tipografica Alfieri & Lacroix, fonda nel 1933 lo Studio […]

Il cielo stellato, che bello! Quando osserviamo le stelle, spesso riconosciamo le costellazioni più famose, gli astri più luminosi, e se aiutati da una carta celeste, riusciamo anche a leggere gran parte della volta stellata. Spesso, anche la grafica raccoglie ispirazioni a piene mani dalle suggestioni raccontate dalle costellazioni e dai disegni che le raffigurano, […]

Quando parliamo di grafica, spesso la contestualizziamo nella nostra contemporaneità, verosimilmente immaginando lo sviluppo economico e il boom industriale come punti dai quali partire per costruire una storia del suo linguaggio comunicativo. Ma il viaggio di questa forma d’arte inizia da molto più lontano, dove una forma di rappresentazione ponderata e sviluppata su un linguaggio […]